Il Porto Turistico

Porto Turistico di San Foca

Sono tante le caratteristiche che fanno di San Foca una località bella ed affascinante, ed oltre ad un mare limpido ed azzurro come pochi, ci sono anche altri numerosi elementi che contribuiscono a fare di questa terra un posto unico. Come ad esempio il porto turistico, considerato uno dei più importanti del litorale salentino.

Sin dalla sua origine e quindi, sin da quando era ancora un semplice abbozzo, dalla struttura semplice ed elementare, ha da sempre rappresentato una dimora accogliente per tutti i pescatori della zona ed un accesso sicuro a chiunque fosse arrivato su queste sponde.

Nel corso degli anni il porto turistico di San Foca è stato notevolmente ampliato e presenta oggi una struttura molto affascinante, ad arco. Concepito come un vero e proprio ponte vero i paesi dell’Europa dell’est ed un ampio accesso ai territori della Terra d’Otranto.

Si tratta oggi di una sorprendente realtà, frutto di un lungo e perseverante lavoro di ottimizzazione, perseguito con passione durante il corso degli anni. Un progetto che non accenna ad arrestarsi e che prevede continue migliorie ed interventi, volti a rendere questo punto della costa salentina, ancora più efficiente e funzionale.

Tra questi abbiamo l’aggiunta di protezioni dal vento di scirocco e di infrastrutture che possano accogliere al meglio una tipologia di naviglio diversa da quella prevista attualmente. Unitamente all’aggiunta di servizi sempre più mirati e qualificati, non solo nella zona del porto ma anche in quella circostante.

Uno degli elementi più caratteristici di questa zona, ricco di storia e tradizione, che testimonia il grande impegno, tipico dei salentini, nel voler salvaguardare, promuovere e migliorare le bellezze tipicamente locali.